Translate

giovedì 8 maggio 2014

Pizzoccheri salsicce e pomodorini

I pizzoccheri sono un formato di pasta tipico della Valtellina (Lombardia) e somigliano a delle tagliatelle spezzate. Sono fatte con il grano saraceno,  un grano scuro, integrale pieno di minerali e di gusto! Si comprano tranquillamente al supermercato e si prestano ad abbinamenti salutari e gustosi. Questa ricetta è semplice, facile e veloce da realizzare.

Ingredienti:

200gr di pizzoccheri della Valtellina
500gr di acqua per al cottura
2 salsicce dolci
20 pomodorini
2 cucchiai di parmigiano o grana
1 cucchiaio di olio evo
sale e pepe q.b.

Portate a bollore 500 gr di acqua salata e buttateci i pizzoccheri per farli cuocere fino a semicottura. In una saltapasta sbriciolare la salsiccia e affettare un aglio a pezzettoni. Fate rosolare l'aglio nel grasso della salsiccia (senza aggiungere altro olio) e poi eliminatelo una volta dorato. Aggiungete i pomodorini e fate asciugare il condimento dall'acqua in eccesso dei pomodorini girando di tanto in tanto. Il tutto a fuoco moderato. Tirate su i pizzoccheri dall'acqua bollente con una schiumarola ancora "al dente" e aggiungeteli alla salsiccia e ai pomodorini. Amalgamate e aggiungete qualche cucchiaio di acqua bollente di cottura della pasta per terminare la cottura dei pizzoccheri. In tal modo assorbiranno i sapori del condimento. Fate saltare tutto con due cucchiai di parmigiano o grana  e serviteli fumanti e profumati da una spolverata di pepe nero. Buon appetito!!




 

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento