Translate

lunedì 19 maggio 2014

Pagnotta di grano duro casareccia (fatta con MdP)

La mia prima vera "chioppa" di pane di grano duro.. che meraviglia!! Che soddisfazione!! Non pensavo così semplice.. sopratutto grazie alla mitica macchina per il pane (MdP) che sto usando per fare qualsiasi cosa ultimamente!!! Se volete fare delle belle spighe morbide di grano duro seguite questa ricetta.

Ingredienti:

200 g di farina manitoba
150 g di semola di grano duro
150 g di farina 0
1 cucchiaio di sale fino
1 busta di lievito di birra granulare
1 cucchiaio di zucchero
350 ml circa di acqua


In una ciotola grande mescolate le farine. In una ciotola piccola intiepidite l'acqua e aggiungeteci il lievito e lo zucchero. Mescolate per riattivare il lievito. Versate il lievito nelle farine e con una forchetta mescolate grossolanamente. Se avete la MdP versate tutto nella ciotola, con il sale, e avviate il programma solo impasto da 1.30h. In alternativa, aggiungete il sale e impastate con vigore a mano o con una planetaria fino a che l'impasto sia ben omogeneo e liscio. 


A questo punto, comunque abbiate fatto il vostro impasto, rovesciatelo su di una spianatoia e dategli una forma a palla spolverizzandolo con la semola. Rimettetelo a  lievitare nel forno spento su di una teglia foderata con la carta forno e coprire con un cannovaccio pulito che avete inumidito. Fatelo lievitare fino al raddoppio, comunque almeno un'ora e mezza. Una volta che l'impasto sia almeno raddoppiato, infornate la pagnotta a 220° in modalità ventilata per i primi 10 minuti, poi continuate la cottura per altri 35 minuti a 200°. Quando saranno passati 25 minuti circa controllate la doratura e se è troppo vivace coprite la pagnotta con la carta stagnola. Passati i 35 minuti sfornatelo: dovrà essere dorato e leggero perché l'acqua all'interno si è asciugata. Lasciatelo raffreddare sulla griglia del forno prima di mangiarlo... e preparate la mortazza!!!!!

 

 
 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento