Translate

sabato 1 febbraio 2014

Pancake guarniti con miele di castagno e cacao



Se volete far impazzire il vostri amori servite ben calde queste meraviglie. Sono i classici pancake americani, ma italianizzati con il nostro miele di castagno.. davvero non c'è paragone... ad alcuni non piace.. io stessa non amo il miele, ma ha un sapore delizioso abbinato a queste delizie!! Provate, l'alternativa sono il miele di limone o di arancio.. o per i più golosi.. la cioccolata fusa..fondente o bianca.. miii.. !
Un'altra versione di pancake all'italiana è QUI



Ingredienti:

300 gr di farina
80gr di zucchero
(se li mangiate da soli aumentate lo zucchero a 120gr)
2 uova
250 ml di latte
2 cucchiaini di lievito in polvere vanigliato
un pizzico di sale
40gr di burro (o di olio di semi per alleggerire..)
miele di castagno q.b.
1 noce di burro (obbligatoria!)
zucchero a velo e cacao amaro q.b.

Dividete i torli dai bianchi d'uova che metterete in una ciotola a parte per essere montati. Sciogliete i 40gr  burro al microonde in un'altra ciotola a cui aggiungerete tutto il resto degli ingredienti, iniziando dallo zucchero, a seguire i tuorli d'uova, farina alternata al latte, il lievito. Mescolare bene. Se ci mettete l'olio non è necessario riscaldare. L'impasto deve essere omogeneo ma non troppo teso (si deve girare senza troppa resistenza), quindi aggiungere qualche cucchiaio di latte se necessario (la durezza dell'impasto a parità di dosi dipende dall'umidità della farina). Mescolare e mettere da parte. Sbattete i bianchi d'uovo con un pizzico di sale finché diventano bianchi e spumosi. Non serve portarli a neve, perché bisogna incorporarli al resto dell'impasto.
Fate sciogliere la noce di burro in una padella ampia e antiaderente a fuoco moderato. Il burro al contrario dell'olio non dà un sapore di fritto ai pancake, ma evitate che bruci, e spargetelo bene nella padella con un tovagliolo di carta. Se dopo qualche cottura la padella si è seccata e attacca l'impasto ripetete l'operazione. Quando la padella è calda fate un cerchio di circa 10 cm. di diametro mettendo 3 cucchiai di impasto per pancake e cuocete finché sulla parte superiore non compaiono delle bolle ed appare asciutta. A questo punto con una spatola da cucina rovesciate i pancake e cuoceteli dall'altra parte qualche secondo finché si scurisce. 
Serviteli tutti insieme come una torre o a porzioni come ho fatto io con il miele e una spolverata di cacao amaro.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento