Translate

giovedì 13 febbraio 2014

Frittata di zucchine e ricotta

Una frittata finalmente! Le uova sono sempre bistrattate, ma buonissime e molto salutari. Questa ricettina è buona, sana e permette di riciclare un po di ingredienti che da soli rendono poco. E' buona anche fredda da portare nel porta pranzo in ufficio il giorno dopo o da lasciare ai ragazzi quando tornano da scuola per pranzo..

Ingredienti:
4 uova,
2 cipolle medie o 1 grande
4 zucchine
125g ricotta vaccina asciugata dal siero
4 cucchiai di olio evo
80gr di parmigiano o grana grattugiato
sale e pepe q.b.

Mettete a scolare la ricotta in un colino a maglie strette, affinché sia asciutta. Far imbiondire la cipolla tagliata fine con 2 cucchiai di olio nella saltapasta o in una padella. Aggiungeteci le zucchine tagliate a rondelle fini aiutandovi con una mandolina o un coltello. Cuocete con il coperchio per 10 minuti girando spesso, quando zucchine e cipolle saranno ammorbidite aggiungete il sale e il pepe e mettete da parte. Riscaldate gli altri 2 cucchiai di olio nella padella distribuendoli uniformemente. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe, il parmigiano o grana, la ricotta e le zucchine saltate. Quando l'olio nella padella sarò ben caldo aggiungete il contenuto della ciotola e distribuite uniformemente con l'aiuto di una spatola o un cucchiaio. Lasciate cuocere 10 minuti da un lato e poi capovolgetela aiutandovi con il coperchio della padella. Fate asciugare bene la frittata e fate attenzione a non scottarvi! Controllate la cottura che non deve bruciare! Moderate il fuoco se serve e tenetela d'occhio. Quando sia sarà asciugata e sarà ben compatta e dorata servitela su un piatto da portata tagliata a spicchi.




 


Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento