Translate

domenica 2 febbraio 2014

Frittata di spaghetti al pomodoro

Questo è uno dei piatti cult di mia madre.. napoletanissimo, economico e buonissimo.. ovviamente al di là di ogni dieta immaginabile. E' ottima calda, ma è anche una buona idea da portarsi dietro un pic nic o in ufficio. Ottima per i ragazzi e facile per i giovanotti di ritorno da scuola con nel frigo solo uova e parmigiano.

Ingredienti:

300 gr di spaghetti o linguine
parmigiano o grana grattugiato a volontà
2 uova
2 cucchiai di polpa di pomodoro o 1 di
 concentrato (facoltativo)
sale q.b.
3 cucchiai di olio di girasole
Procedimento:

Mettete l'acqua a bollire e calate la pasta. nel frattempo in una ciotola unite tutti gli altri ingredienti e calateci la pasta cotta e scolata dall'acqua in eccesso. Mescolate bene. Scaldate bene una padella con l'olio e versarci dentro gli spaghetti conditi. Dopo 5 minuti cuocere a fiamma moderata e dopo altri dieci minuti circa controllare la cottura e rivoltare la frittata. Io di solito uso un coperchio per adagiarci un lato e rivoltare la frittata dall'altro lato. Attenzione e calma, potreste scottarvi! Cuocere altri 5 minuti e servire calda e fumante, tagliando la a spicchi dorati!!





Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento