Translate

venerdì 3 gennaio 2014

Panna cotta guarnita con gelatina di melagrana e uva

Questa ricetta è stata ispirata dalle belle melagrane che ho comprato per la cena di capodanno. L'uva era invitante e ho voluto sperimentare un pochino...

Ingredienti:

2 melagrane fresche
1 grappolo di uva fresca (circa 15 chicchi
300 ml di panna fresca  (non altro!!!)
5 cucchiai di zucchero
3 fogli di gelatina (colla di pesce)



Bagnate gli stampini con l’acqua fredda e farli sgocciolare (al fine di non far attaccare il composto). Mettete le foglie di gelatina in ammollo dentro un piattino con l’acqua fredda. Dividete le melagrane in due e spremete bene con lo spremiagrumi come se fosse un’arancia. Lasciate qualche seme integro per guarnire. Centrifugate i chicchi d’uva e passare il tutto ad un colino per togliere bucce e semi. Unite il succo d’uva a quello della melagrana. In un pentolino, mettete il succo di mezza melagrana e 3 cucchiai di zucchero e portate ad ebollizione. Spegnete il fuoco e mescolate nel succo 1 foglio di gelatina ben strizzato. Mettete la gelatina così ottenuta a raffreddare nei bicchieri occupandone 1/3. Quando si saranno raffreddati mettere in frigo fino a quando la gelatina non si è ben solidificata.


In un pentolino, versate la panna fresca e 2 cucchiai di zucchero e fate cuocere, senza far bollire. Appena la panna “fuma” aggiungete 2 fogli di colla di pesce strizzati mescolando per 1 minuto. Lasciate ben raffreddare. Versate la panna cotta sulla gelatina di melagrana e uva pronta e lasciate riposare per almeno due ore nel frigorifero.  Al momento di servire aggiungete qualche di seme di melagrana come decorazione.





Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento